Aggiornamento viabilità S.S. n. 28 “Colle di Nava” e S.S. n. 21 “Colle della Maddalena”

 

Si rende noto che l’A.N.A.S., in data 11/02/2010,  ha comunicato :

– riapertura al transito, in entrambe le direzioni, della S.S. n. 28 “Colle di Nava” 

– chiusura al transito causa neve – per tutte le categorie di veicoli –  della S.S. n. 21 “Colle della Maddalena” dal Km 53+500 (loc. Argentera) al Km 59 + 708 (Confine di Stato)

Situazione strade in Provincia di Cuneo (martedì 19 gennaio 2010 – ore 14:00)

La Provincia di Cuneo – Settore Viabilità, tenuto conto delle cessate condizioni di pericolosità relative al rischio valanghe così come risultanti dai sopralluoghi effettuati dai tecnici provinciali e dal parere tecnico della Commissione locale valanghe, ha disposto la riapertura totale al transito delle seguenti strade:

  • SP 283 “Canosio – Preit”
  • SP 333 “Campomolino di Castelmagno – Santuario di Castelmagno”

Permane ancora chiusa al transito la SP 104 (Strada del Vallone di Elva) “Bivio SP 422 – Elva”.

SS 21 del Colle della Maddalena: riapertura al transito

L’ANAS – Compartimento della viabilità per il Piemonte -, tenuto conto delle cessate condizioni di pericolosità relative al rischio valanghe, ha disposto la riapertura al transito della strada statale n° 21 del “Colle della Maddalena” dal km 53+500 (Argentera) al km 59+708 (Confine di Stato) a partire dalle ore 12:00 del 16 gennaio 2010.

Con analogo provvedimento il Conseil Général Alpes de Haute-Provence ha disposto la riapertura al transito della RD 900 del “Col de Larche”, prosecuzione della SS n° 21 in territorio francese.

Notizie dalla Protezione Civile della Provincia di Cuneo