Archivi tag: Circolazione invernale

Stagione invernale 2018-2019: regolamentazione circolazione stradale sulle strade provinciali e statali

Con riferimento alla stagione invernale 2018-2019 si richiamano le ordinanze con le quali la Provincia di Cuneo e l’ANAS hanno regolamentato la circolazione stradale sulla viabilità di rispettiva competenza:

STRADE PROVINCIALI: Ordinanza 758/2012 che prevede , in caso di precipitazioni a carattere nevoso o in condizioni di fondo stradale sdrucciolevole, l’obbligo di circolare su tutti i tratti di strada di competenza della Provincia di Cuneo con veicoli muniti di pneumatici invernali o dotati dei necessari mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio ed adeguati al tipo di veicolo in uso.

STRADE STATALI: Ordinanza 131/2018 che prevede , nel periodo compreso fra il 15 novembre 2018 ed il 15 aprile 2019, l’obbligo per i veicoli circolanti sulle strade statali elencate nel medesimo provvedimento di essere muniti di pneumatici invernali, ovvero di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio.
L’ordinanza ANAS 131/2018 disciplina inoltre le aperture / chiusure del Colle della Maddalena in caso di nevicate e pericolo valanghe.

01/11/2018 – CHIUSURA S.S. n. 21 “COLLE DELLA MADDALENA”

Vista la convenzione stipulata tra Anas S.p.A. e il Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence, Prot. No. 0025260-A del 02/11/2016, si comunica che nel tratto compreso tra Argentera (Km 53+330) e il confine di Stato (Km 59+708) della SS 21 “del Colle della Maddalena è istituito il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli in entrambe le direzioni di marcia a tempo indeterminato, causa forte nevicata in atto, come previsto dall’Ordinanza 131/2018.

18/02/2018- Riapertura Colle della Maddalena per veicoli fino a 19 tonnellate

Anas comunica la riapertura del tratto precedentemente chiuso a causa di una frana, in località St-Paul sur Ubaye, sulla RD900, proseguimento francese della SS21 “del Colle della Maddalena”. PERMANE il divieto di transito ai veicoli aventi massa superiore alle 19 tonnellate in Francia. Si precisa che la RD900, verrà chiusa nuovamente a fasce orarie a partire da lunedì 19 febbraio, dalle h. 08:30 alle h. 12:00 e dalle h. 13:00 alle h. 17:00.

26/12/2017 – SS 21 “del Colle della Maddalena” divieto di transito ai veicoli aventi massa superiore alle 19 tonnellate.

Facendo seguito alla decisione del Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence di interdire la circolazione sul versante francese del Colle della Maddalena ai veicoli superiori alle 19 tonnellate, causa previsioni meteo avverse, e vista la convenzione stipulata tra Anas S.p.A. e il Conseil Départemental des Alpes de Haute-Provence, Prot. No. 0025260-A del 02/11/2016, si comunica che nel tratto compreso tra Argentera (Km 51+000) e il confine di Stato (Km 59+708) della SS 21 “del Colle della Maddalena” è istituito il divieto di transito ai veicoli aventi massa superiore alle 19 tonnellate.

Stagione invernale 2017-2018: regolamentazione circolazione stradale sulle strade provinciali e statali

Con riferimento alla stagione invernale 2017-2018 si richiamano le ordinanze con le quali la Provincia di Cuneo e l’ANAS hanno regolamentato la circolazione stradale sulla viabilità di rispettiva competenza:

STRADE PROVINCIALI: Ordinanza 758/2012 che prevede , in caso di precipitazioni a carattere nevoso o in condizioni di fondo stradale sdrucciolevole, l’obbligo di circolare su tutti i tratti di strada di competenza della Provincia di Cuneo con veicoli muniti di pneumatici invernali o dotati dei necessari mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio ed adeguati al tipo di veicolo in uso.

STRADE STATALI: Ordinanza 102/2017 che prevede , nel periodo compreso fra il 15 novembre 2017 ed il 15 aprile 2018, l’obbligo per i veicoli circolanti sulle strade statali elencate nel medesimo provvedimento di essere muniti di pneumatici invernali, ovvero di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio.
L’ordinanza ANAS 102/2017 disciplina inoltre le aperture / chiusure del Colle della Maddalena in caso di nevicate e pericolo valanghe.