Situazione strade in Provincia di Cuneo (ore 18:00 di venerdì 8 gennaio 2010).

In data odierna si è divulgato il bollettino di allertamento nivologico per rischio valanghe, come emesso dall’Arpa Piemonte (boll N. 08/2010 delle ore 13:00). Lo stesso indicava livelli di criticità 2 sulle Alpi Marittime e Liguri con possibilità di interruzione della viabilità di fondovalle e un livello di criticità 1 sulle Alpi Cozie meridionali.
A seguito delle abbondanti nevicate risultano chiuse le seguenti strade:
– S.S. 21 per il Colle della Maddalena, comprese le strade francesi RN 900 e RN 902;
– S.P. 104 Strada del Vallone di Elva, tratto Bivio S.P. 422-Elva;
– S.P. 278 Strada Vernate-Palanfrè, nel tratto Molino Renetta-Palanfrè;
– S.P. 283 tratto Canosio-Preit.

Operazioni di manutenzione straordinaria del territorio monregalese

Il territorio della Provincia di Cuneo è stato interessato, nel corso dell’inverno 2008-2009, da eccezionali precipitazioni nevose che hanno determinato gravi danni alle infrastrutture pubbliche e private e dalle forti piogge del mese di aprile che hanno comportato un aggravamento delle situazioni a carico della viabilità provinciale e manifestato, principalmente in area montana, la consistente presenza di materiale vegetale abbattuto.

Nei giorni 17-18-19 novembre il Settore Lavori Pubblici ed il Servizio di Protezione Civile della Provincia di Cuneo hanno realizzato una serie di interventi di manutenzione straordinaria nel Monregalese lungo la SP 183 nelle località Monastero Vasco – Corsagliola  – Corsaglia.

Le operazioni, programmate in accordo con il Corpo Forestale dello Stato, hanno riguardato la rimozione del materiale arboreo ed arbustivo abbattuto dalle nevicate e la manutenzione delle reti di scolo e drenaggio della viabilità; le stesse sono state realizzate dal personale del Reparto Viabilità di Mondovì con il significativo intervento dei mezzi e dei volontari di protezione civile appartenenti al Coordinamento Provinciale Volontari di Protezione Civile: Gruppo Alpini Monregalese, Gruppo Comunale di Frabosa Soprana, Gruppo Comunale di Villanova Mondovì.

L’Assessore alla Protezione Civile della Provincia di Cuneo – Federico Gregorio, ha personalmente visitato i cantieri, esprimendo soddisfazione per il risultato dei lavori, particolarmente significativi sia al fine di garantire la sicurezza della circolazione in vista dell’approssimarsi della stagione invernale, sia per contribuire a mantenere in buona efficienza idraulica le reti di scolo.

cantiere SP183 (1)
cantiere SP183 (1)

 

cantiere SP183 (2)
cantiere SP183 (2)
cantiere SP183 (3)
cantiere SP183 (3)

Giornata Regionale della Protezione Civile 2009

Si celebrerà anche quest’anno la Giornata regionale della Protezione civile, istituita dal Consiglio regionale, per ricordare l’anniversario della grave alluvione del 1994 ed il cui significato risiede prevalentemente nell’impegno alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica, ed in particolare dei giovani, verso le tematiche di protezione civile.

 La Regione Piemonte e l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte hanno organizzato, per ogni provincia, una manifestazione dedicata in particolare alle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Per la Granda l’appuntamento è previsto martedì 24 novembre al Teatro Toselli di Cuneo dove gli studenti assisteranno allo spettacolo, uno show divertente e informale, di Marco Berry sulla Protezione civile.

La Provincia, insieme con il Comune di Cuneo, allestirà – dalle ore 9:30 -, nella piazzetta antistante il teatro, degli stand informativi ed espositivi grazie anche alla presenza e collaborazione delle strutture operative di soccorso (Vigili del Fuoco, Emergenza sanitaria 118, Corpo Forestale dello Stato, Croce Rossa Italiana, Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, Coordinamento provinciale volontari di protezione civile, Corpo volontari Antincendi Boschivi).

 Scarica:

Terremoto dell’Abruzzo: film – documentario sull’intervento della protezione civile cuneese

Verrà proiettato venerdì 20 novembre al Cinema Monviso di Cuneo (Via XX Settembre, 14) – ore 21:00 – il film-documentario “I VOLTI DELLA SPERANZA” realizzato da Giovanni e Teresio Panzera per conto del Coordinamento provinciale volontari di protezione civile.

A seguito del tragico terremoto che ha colpito l’Abruzzo significativo è stato il contributo di professionalità e competenza, oltre che di mezzi ed attrezzature, offerto dai volontari cuneesi che, con il coordinamento della Regione e in accordo con la Provincia, hanno gestito il campo sfollati di Tempéra, frazione a una decina di chilometri dal capoluogo dell’Aquila.

Il film – documentario racconta la presenza e l’esperienza della Protezione civile cuneese nelle zone terremotate dell’Abruzzo.

Notizie dalla Protezione Civile della Provincia di Cuneo