Tutti gli articoli di Protezione Civile

27/02/2016: SS21 del Colle della Maddalena – CHIUSO

Si rende noto che l’Anas SpA, vista la convenzione stipulata tra Anas SpA e il Conseil General Alpes de Haute-Provence, tenuto conto che l’Autorità Francese ha disposto la chiusura della RD900, proseguimento della S.S. 21 in territorio francese, ha comunicato che il tratto tra Argentera (km 51+000) e confine di Stato (km 59+708) della S.S. 21 “del Colle della Maddalena”, è chiuso a tutte le categorie di veicoli e in entrambe le direzioni a causa di una forte tormenta in atto.

26/02/2016: Bollettino nivologico e valanghe

Il Centro funzionale della Regione Piemonte ha pubblicato in data odierna il bollettino nivologico e valanghe.

In relazione alla forte intensificazione delle nevicate prevista a partire da sabato pomeriggio, il grado di pericolo valanghe sui settori alpini del cuneese potrà raggiungere il 4-Forte nella serata. A partire da sabato pomeriggio è attesa una intensificazione dell’attività valanghiva spontanea con possibili valanghe di medie e talvolta di grandi dimensioni. Si consiglia di monitorare sul territorio l’evoluzione della situazione e di seguire gli aggiornamenti dei bollettini.

Scarica i bollettini:

Bollettino valanghe 26/02/2016

Bollettino nivologico 26/02/2016

26/02/2016: Bollettino di allerta meteoidrologica

Il Centro Funzionale della regione Piemonte ha pubblicato in data odierna il bollettino di allerta meteo

La progressiva discesa di una profonda saccatura di origine polare verso la Penisola Iberica e la conseguente formazione di un vasto ciclone sul Mediterraneo occidentale causa un generale peggioramento delle condizioni atmosferiche, con precipitazioni diffuse su tutta la regione dal tardo pomeriggio odierno e per tutto il fine settimana, con neve anche a quote collinari e sulle pianure del settore meridionale della regione. Domenica, la quota dello zero termico è in rialzo, ma un flusso di correnti orientali intense causerà precipitazioni forti e diffuse su tutta la regione. Solo dal pomeriggio di Lunedì è atteso un progressivo miglioramento.

Scarica il bollettino: